NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 +39 348 4939119

Menu

Applica i tuoi kit in pvc Inter Milan, Juventus e Real madrid con il ferro da stiro a casa! Featured

La seguente procedura riguarda i kit in pvc (plastificati), per quanto riguarda i prodotti lextra seguire la procedura apposita.

La personalizzazione per le maglie è composta da:
– Transfer completo nome
– Transfer completo numero



Per la procedura di applicazione necessitate di:
– Un Panno di stoffa non troppo spesso (va bene anche un fazzoletto) purchè completamente bianco. Consigliamo l'utilizzo di fazzoletti vecchi perchè potrebbero rovinarsi. Vanno bene anche due fazzoletti di carta sovrapposti a fare un po' di volume. Il panno servira come strato da sovrapporre al set ( più precisamente tra la plastica ed il ferro ) come strato protettivo. Ricordatevi di non andare mai con il ferro direttamente sul kit!
– Un ferro da stiro da utilizzare a secco (rimuovere il contenitore dell'acqua all'interno).


La procedura consta di due fasi:

  1. Posizionamento personalizzazione sulla maglia
  2. Effettiva applicazione.

1- Posizionamento personalizzazione sulla maglia.

Il posizionamento dei set sulla maglia consiste semplicemente nel capire bene dove il nome e i due numeri vanno posizionati, e come posizionarli tra di loro.

Di solito si usa come riferimento per il centro della maglia il posizionamento delle etichette interne (al collo) oppure qualche altro segno che spesso il produttore rende visibile proprio per questo scopo. In mancanza di ciò conviene posizionare la maglia su di un piano, misurare il centro, e magari segnarlo con un po' di nastro adesivo per tessuti.

Per centrare il nome quindi valutare dove si trovi il centro del set e posizionarlo rispetto al riferimento creato precedentemente.

Quindi posizionare i numeri.

Nel caso di un numero solo, va visto dove sia il centro del numero stesso, calcolato rispetto all'altezza complessiva e alla sua larghezza complessiva.Con numeri tipo il 4 ad esempio, sembrerebbe corretto posizionare il numero centrando la sua parte superiore rispetto al centro. Nel caso però della punta spostata su di un lato il posizionamento non sarebbe corretto.

Per quanto riguarda la spaziatura e le varie distanze, rimandiamo poi ai singoli articoli delle varie squadre.


2- Effettiva applicazione.

Ci troviamo con la personalizzazione correttamente posizionata sulla maglia. A questo punto copriamo con il panno protettivo l'area da pressare. Si consiglia di riscaldare il ferro a bassa temperatura e di fare una pressata veloce di ferro iniziale su tutto il set, in modo che la colla inizia a fare presa e la posizione trovata precedentemente non si modifichi. Per non rischiare, mantenere il ferro ad una temperatura non eccessivamente calda, a metà fra quella usata per il cotone e per la lana.

Importante: il ferro da stiro non deve muoversi avanti e indietro, non stiamo stirando una camicia, ma stiamo applicando un kit di personalizzazione su una maglia da calcio!

E' bene infatti simulare il funzionamento della pressa, per cui bisogna tenere premuto il ferro su ogni singola zona per i secondi necessari all'applicazione, consultabili sempre nelle singole schede squadra.

Per quanto riguarda la temperatura da settare sul ferro c'è da tenere in considerazione che non possiamo essere precisi come nel caso delle macchine professionali.Di solito per la stragrande maggioranza delle personalizzazioni, basta settarla di poco superiore alla temperatura di stiramento del cotone. Consigliamo quindi, visto che ogni ferro potrebbe avere dei funzionamenti interni differenti, di partire con la procedura con la temperatura a metà tra cotone e lana, e di salire gradatamente con la temperatura casomai i set non si fossero incollati adeguatamente. Gradatamente significa alzare la temperatura verso la lana di una "tacchetta" la volta.

La pressione da esercitare sulla maglia deve essere essere abbastanza forte, senza però insistere troppo.

L'altro dettaglio da tenere in considerazione è il fattore da rimozione. Se nella scheda squadra ritrovate rimozione a caldo, significa che il kit va spellicolato subito dopo essere stato pressato.

Pertanto in questo caso si consiglia di fare una ripassata veloce (stavolta tipo camicia) su tutto il set e tentare la rimozione. Se invece la rimozione è a freddo, non si pone il problema, si tenterà di spellicolare alla fine del processo.

Altra raccomandazione riguarda le plastiche di protezione, consigliamo infatti anche dopo aver terminato l'applicazione, di conservarle, anche per un paio di giorni. A volte pur sembrando applicati, ci potrebbe essere bisogno di riprenderli per rifinire il lavoro ed in tal caso vi sarebbero utili.


Di seguito trovate due foto esplicative di ciò che si è detto fin'ora , più il riassunto della procedura per passi. Per le foto della procedura si ringrazia angels44 utente della comunità Jersey Forumotion Indonesiana.

Nelle foto si vede un metodo alternativo per tenere fermi i kit, utilizzando lo scotch di carta, che non lascia segni sulla maglia. Non utilizzate ovviamente quello in plastica che è troppo adesivo e lascerebbe segni sulla maglia.

1- posizionamento del nome e successiva copertura e pressatura

 

2- Stessa procedura anche per il numero.

 

Quindi riassumendo:

  1. Dopo aver posizionato i set fare una prima passata generale con il ferro a temperatura a metà fra lana e cotone, pressando per 5-6 secondi sulla zona desiderata. Basta un passaggio per zone veloce, giusto per fare in modo che il set inizi ad incollarsi e non si muova nelle fasi successive.
  2. Quindi la pressatura vera e propria: tenere pressato il ferro per 12 secondi  circa (a meno che non sia specificato diversamente nella scheda squadra relativa) con discreta pressione. Ovviamente il ferro non coprirà la completa superficie del transfer per cui lo si fa per zone fino a coprire tutto il necessario.
  3. Quando tutta la superficie da applicare è stata coperta, allora fare una ripassata veloce su tutta la superficie nuovamente e tentare di rimuovere: questo perchè se la rimozione è a caldo.
  4. Se iniziando a sfilare la plastica si noti che i transfer non si siano applicati, lasciare raffreddare e provare a freddo.
  5. Se anche a freddo non si siano applicati, alzare del minimo possibile sul ferro la temperatura e ripetere i passi precedenti, fin quando questi non si applicano.
  6. Quando il tutto è stato applicato, lasciare raffreddare la maglia, e verificare dopo una trentina di minuti se tutto è andato per il verso giusto. Se qualche pezzo si stia scollando, rimettere tutte le plastiche in posizione e ripetere l'operazione con una temperatura leggermente più calda.
Rate this item
(0 votes)
Administrator

Modacalcio.it - il tuo nuovo negozio di sport

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated.Basic HTML code is allowed.

 

Modacalcio.it è il primo outlet calcio online. Vi offriamo con orgoglio il frutto del nostro lavoro, sconti e saldi tutto l'anno, su maglie calcio , tute rappresentanza, felpe e pantaloni allenamento, pantaloncini e calzettoni ufficiali, direttamente dai team più forti, come Milan, Lazio , Italia Nazionale, Roma, Juventus, Inter o club esteri come Chelsea, Manchester united, Manchester city, Barcelona, Real Madrid.
Siamo inoltre specializzati in personalizzazioni ufficiali da applicare sui nostri prodotti o acquistare separamente.
 
Modacalcio.com è un club esclusivo dedicato agli appassionati di calcio, ma anche a chi ama vestirsi con stile e con anima sportiva. Se vuoi godere di sconti aggiuntivi inoltre iscriviti alla nostra newsletter, per periodiche offerte speciali.

Siamo anche presenti su ebay come Powerseller attivi con migliaia di feedback! Una azienda attiva e operante, da cui comprare in totale fiducia. Visita il nostro negozio e-bay!

Modacalcio.com è una azienda del gruppo E-reall sport, P.IVA 02763220783

 


 

Tra i negozi scarpe calcio, ModaCalcio.it si colloca sicuramente sul leader di prezzo con numerose offerte.  Disponibili Le migliori scarpe calcio con tutte le tipologie di tacchetti , Calcio FG ( Firm Ground ) Sintetico AG ( artificiial Grass ) , Calcetto TURF Trainers, o Indoor ( ottime anche come scarpe da passeggio ). 

Visita la nostra sezione di vendita Scarpe Calcio,  troverari tantissime offerte sulle scarpe calcio delle migliori marche Adidas, Nike o Puma . Cerca le nostre offerte scarpe calcetto Adidas o Nike , oppure visualizza gli sconti che offriamo sulle scarpe Calcetto indoor  . 

Se invece preferisci una famiglia in particolare, puoi navigare il nostro menu, visualizzando gli sconti e le taglie disponibili sulle scarpe calcio Addias Predator, se vuoi una scarpa che valorizzi la tua tecnica, o le scarpette adidas F50 adizero, per una scarpa che punta sulla leggerezza e sulla tua velocità.

Da quest'anno Adidas Lancia una nuova famiglia di scarpe calcio , le scarpe calcio adidas nitrocharge, in un mix perfettamente bilanciato di precisione, trazione e morbidezza. Una scarpa studiata per i motori delle squadre, quei giocatori che fanno della corsa la loro arma principale, e sono sempre a supporto dei compagni di squadra.

Consigliamo la linea Scarpe calcio Adidas Adipure per chi non vuole spendere tanto e buole una scarpa in vera pelle, gia dalla linea da 70 eur ( da Modacalcio.it con almeno il 25% di sconto ). 

Per le altre marche invece puoi visualizzare le scarpe calcio Nike mercurial Vapor se preferisci un modello all'ultima moda, le nike Tiempo per un design classico e una scarpa calcio in pelle , con tomaie di qualità già dalle classsi più basse. Gioca come Rooney con ai piedi delle scarpe nike Total90 per sfruttare al meglio la precisione nei passaggi tiri o lanci.

InnovaIlWeb.it

Login or Registrati

LOG IN

Registrati

Registrazione utente